L'associazione

L'associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili(ANMIC)è l'Ente morale di Diritto Privato istituito per decreto del Presidente della Repubblica del 1978.
L'Anmic ha la funzione di rappresentare e tutelare gli interessi morali ed economici dei mutilati ed invalidi civili presso le pubbliche Amministrazioni e presso gli Enti preposti all'educazione, al lavoro e all'assistenza delle persone in stato di necessità.

La nostra Associazione opera su tutto il territorio nazionale attraverso le sue 102 sedi provinciali presenti in ogni capoluogo, 19 sedi regionali e oltre 350 delegazioni comunali.
Dunque costituisce la maggiore organizzazione del settore, sia per il suo numero di associati (circa 200mila), sia per l'ampiezza delle tipologie di disabilità interessate (non legate alle singole patologie).

E' infatti riconosciuto invalido civile ciascun soggetto affetto da qualsiasi disabilità psico-fisica (congenita o acquista), purché non dipendente da cause di guerra, lavoro o servizio.

L'attuale legislazione a favore dei disabili è stata ottenuta soprattutto per merito dell'attività dell'ANMIC e del suo costante impegno a favore dei diritti e degli interessi della categoria.

L'Associazione svolge i seguenti compiti a favore dei nostri associati:

  •     Promuove iniziative per favorire l'inserimento di disabili nella vita produttiva sociale;
  •     Collabora con le Autorità istituzionali competenti per l'assistenza economica;
  •     Partecipa con i propri medici rappresentanti della categoria alle commissioni mediche dell'A.S.L. per l'accertamento dell'handicap;
  •     Offre servizio di consulenza legale inerente all'invalidità;
  •     Redige ed invia la documentazione necessaria al riconoscimento della invalidità civile e dei relativi benefici economici e fiscali.

Tessera2017P

Tessera 2017:  € 47.80

giornalino
51000bianco
banner
truffebianco
LFA
lomb1 anmic2 3 4
5 6 7 8
9 10 11 12